NMR

Spettroscopia analitica

JEOL Resonance offre un' ampia scelta di spettrometri NMR a partire da 400 MHz, per tutte le applicazioni sia nella ricerca che nel controllo qualità.

Spettrometro NMR ECZR
 
ECX

Gli spettrometri NMR della serie ECZR sono estremamente performanti e completamente configurabili sulla base delle esigenze applicative dei clienti.

E' infatti possibile definire potenze degli amplificatori, numero di canali di trasmissione, potenza del gradiente di campo, etc. Tutto ciò per rispondere al meglio alle esigenze applicative del mercato.

Gli spettrometri ECZR inoltre sono facilmente implementabili per eseguire analisi di campioni allo stato solido, una metodica che si sta sempre più sviluppando nei laboratori accademici ed in quelli di produzione dei principi attivi farmaceutici.

Unità di auto-tune

unité auto-tune

Nel 1985, JEOL ha sviluppato il primo sistema di auto-tuning al mondo e lo ha installato a Lione, in Francia.
Da quel momento, JEOL offre un sistema di auto-tuning stabile, nonchè una regolazione automatiche precise su tutta la gamma nucleare.
L'ultima unità di sintonizzazione automatica di JEOL, "Auto Tune Unit Z", è stata sviluppata per una maggiore facilità d'uso, sulla base della nostra lunga esperienza nella tecnologia di sintonizzazione automatica.
La disponibilità di un meccanismo di regolazione automatica affidabile è un prerequisito per il successo delle misurazioni sequenziali automatiche, comprese le misurazioni broadband.
La sonda ROYAL, fornita di serie con i sistemi JNM-ECZ, copre la gamma di frequenza tra 1H / 19F e da 15N a 31P, è progettata per essere utilizzata con questa unità di regolazione automatica.
Ciò elimina la necessità di regolare manualmente la sonda.
L'unità di Auto Tune JEOL è inoltre compatibile con diverse sonde.
 

Shimming

Gli spettrometri ECZ sono dotati di sistemi di shimming automatico, che permettono l'ottenimento di un'ottima omogenità di campo in breve tempo. In particolare è stata ottimizzata la funzione di "Gradient Shimming".

Che cosa è il « gradient shimming » ?
È un metodo di shimming ad alta velocità che misura la distribuzione del campo magnetico (mappa del campo magnetico) del campione, lo confronta con una mappa standard, quindi calcola e applica i valori di shim richiesti per la correzione. in modo che la mappa del campo magnetico diventi uniforme.

gradient shimminggradient shimminggradient shimming


Amplificatori (Power AMP)

L'amplificatore di potenza amplifica l'impulso RF e lo trasmette alla sonda.
Sono disponibili diversi modelli a seconda dello scopo, ma tutti gli amplificatori di potenza hanno un'eccellente linearità e prestazioni di risposta.
Lo spettrometro JNM-ECZ è progettato in modo tale che l'amplificatore di potenza mantenga una stabilità termica costante, indipendentemente dagli impulsi RF.
Pertanto, si ottiene un'uscita RF stabile per ciascun tipo di misurazione, indipendentemente dal numero di impulsi, dall'ampiezza dell'impulso, dagli intervalli, ecc. utilizzati nella sequenza di impulsi.
 

 HF (Alta Freq.)  LF (Bassa Freq.) Indicazione
 100 W  300 W  (S) : ‘Standard’
 200 W  500 W  (M) : ‘Middle’ 
 500 W  1000 W  (H) : ‘High’ 

 


Gradiente di campo (PFG)

Il nuovo PFG (Pulsed Field Gradient) offre maggiore precisione e stabilità per misurazioni che richiedono un controllo molto preciso come ad esempio gli esperimenti DOSY ...
Per la serie ECZR, due modalità di amplificatori sono disponibili :
10 A (30 G/cm)
30 A (90 G/cm)

Le caratteristiche possono variare senza notifica