CRYO-BIO solutions

CRYO TEM

 

Una gamma di cryo-microscopi per l'osservazioni di campioni biologici congelati.

 CRYO ARM200
 

CRYO ARMTM 200 integra le ultime tecnologie per migliorare drasticamente il contrasto dei campioni biologici: rivoluzionaria sorgente ad effetto di campo (FEG) di tipo Cold, filtro in energia in colonna, phase plate.

Questo microscopio incorpora anche un sistema automatico per il caricamento di campioni che vengono conservati alla temperatura dell'azoto liquido durante la conservazione. Lo sviluppo di questa ultima generazione di TEM integra inoltre molte automazioni per migliorare la sua facilità d'uso e l'acquisizione di single particle analysis (SPA) e crio-tomografia.
 

Sistema di caricamento automatico del campione
I campioni, fino ad un massimo di 12, vengono conservati alla temperatura dell'azoto liquido e verranno automaticamente trasferiti nella colonna del microscopio per l'analisi.

Sorgente ad emissione di campo tipo Cold (Cold FEG)
La sorgente Cold FEG consente di ottenere una fonte elettronica ad elevata brillanza, con spread energetico molto più basso rispetto alle più diffuse sorgenti Schottky, ed alta coerenza. Queste caratteristiche uniche aumentano il contrasto e la risoluzione delle immagini acquisite su campioni biologici.
 
Filtro in energia posizionato nella colonna
Il filtro in energia, tipo Omega, è una tecnologia sviluppata da JEOL che apre le porte delle immagini filtrate (EFTEM) e degli spettri di perdita di energia. L'acquisizione di immagini filtrate zero-loss migliora notevolmente il contrasto dell'immagine anche di campioni naturalmente poveri di contrasto come sono quelli biologici congelati.

Software di acquisizione automatica per particelle isolate
CRYO ARM incorpora un software di acquisizione automatica per la single particle analysis (SPA). Questo software consente il rilevamento automatico dei fori sulla griglia del campione per l'acquisizione efficiente di immagini di particelle isolate.

Hole-free Phase Plate
JEOL è il primo fornitore ad aver sviluppato e integrato la tecnologia Phase Plate nei suoi strumenti commerciali. Sono state sviluppate diverse tecniche Phase Plate, JEOL ha optato per l'HFPP che offre il massimo miglioramento del contrasto dei campioni biologici congelati.

Funzioni di allineamento del microscopio automatiche
Numerosi sistemi automatici sono stati sviluppati per allineare lo strumento, semplificando così il suo utilizzo e consentendo un accesso più rapido alle condizioni ottimali di acquisizione delle immagini.


galactosidase 2.6 - CRYO ARM 200

Sorgente Cold field emission gun (Cold FEG)
Tensione d'accelerazione 200kV
Filtro in energia Filtro Omega in colonna

STAGE
Raffreddamento Mediante azoto liquido. Sistema di riempimento automatico.
Temperatura < 100K

MOVIMENTAZIONE DEL CAMPIONE
X  Y  ±1 mm
Z  ± 0,2 mm
RRotazione del campione 0° or  90°
Sistema di cambio del campione Cryo-transfer automatico
Cooling temperature < 105K
Autoloader da 12 campioni


Le caratteristiche possono variare senza notifica.